«Nel contatto il vuoto spariva»

 9,95

Pensavo al riposo.  ———  A stare tranquillo, nel letto, ascoltando una musica strumentale di fianco a lei.  ———  Ero sereno, avevo calmato i nervi e rilassato i muscoli.  Mi aspettavo una presenza duratura, un dialogo senza parole, una fiducia, una fede.  ———  Macché.  Pochi secondi e lei già si alzava e… … …

COD: NCVS-2020 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

R. G. G.

NEL CONTATTO IL VUOTO SPARIVA

Indaghiamo nello spartiacque che distingue tra l’ appoggiarsi a cose, idee e persone, da una parte, e la coscienza di sé e di che cosa effettivamente sia questo «appoggiarsi» e come si manifesti, cosa vuole, dall’ altra.  Sempre ricordando che chi dispone è il Padre Eterno e noi siamo soltanto dei beneficiarî.

• Nel contatto il vuoto spariva [4] • Un problema di comunicazione [10] • Non credeva ai suoi occhi [15] • Solamente il mattino [21] • Ti è piaciuto il racconto? [31] • Pensavo al riposo [35] • Il momento del commiato [38] • Pomeriggio indolente [45] • Avevo avuto tutto [50] • Trattamento del silenzio [59] • Ritorno di fiamma [65] •


ATTENZIONE:  Il volume contiene l’ intero testo riprodotto in stampa fine (caratteri diamante).

Informazioni aggiuntive

Peso 100 g
Dimensioni 12 × 17 × 1.5 cm
isbn

979-12-80271-01-3

Pagine

84

Autore

R. G. G.

Casa Editrice

Consulenze Gioviali .it®

Prima Edizione

Ottobre 2020

Confezione

Brossura cucita filo refe

Carta interno

Cartiera Cordenons, «Icelite» 120 g/mq, pregiata speciale ecologica, stampa digitale 1.200 punti/pollice.

Carta copertina

Cartiera Cordenons, «Star Dream» 340 g/mq, pregiata speciale ecologica metallizzata, stampa digitale a colori.